Questo sito utilizza solo cookie tecnici.
Se vuoi saperne di piĆ¹ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie: clicca qui
Chiudendo questo banner (Ok) o cliccando qualunque elemento di questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.
Ok
Salutiamo il Comandante
News
03-03-2015
Siamo al Servizi a Rete Tour

Gli strumenti per rilevare, controllare e monitorare il sottosuolo ci sono.

Li presentiamo al convegno di Servizi a Rete Tour - Milano 3 e 4 marzo prezzo la sede di CAP Holding, società a capitale pubblico che gestisce il  Servizio Idrico Integrato delle province di Milano e Monza e Brianza.

Trovate i tecnici, i sistemi e la documentazione su:

Reti simiche per siti geotermici e di stoccaggio/ estrazione
Sistemi Nanometrics per il monitoraggio dell’attivita’ sismica locale e il controllo di siti geotermici e di stoccaggio/estrazione di gas naturale.

Ricerca sottoservizi o inesplosi, indagini pre-scavo e archeologia con georadar GSSI.
Il georadar e’ un’indagine non distruttiva che realizza dettagliati profili del sottosuolo, senza scavare. A seconda dell’antenna usata trova applicazione in indagini pre-scavo, ricerca sottoservizi o UXO, archeologia, stratigrafia, valutazione della pavimentazione stradale...

Strong Motion: monitoraggio sismico di strutture e infrastrutture con accelerometri Nanometrics.
Le registrazioni strong-motion in aree urbanizzate sono fondamentali per studiare e caratterizzare i movimenti delle strutture, la propagazione dei movimenti del suolo. Sensori, accelerometri e sistemi completi Nanometrics.

Prospezioni geofisiche fino a 1000 metri con Log da pozzo MountSopris
con sonde per indagini geotecniche, applicazioni geologico-stratigrafiche, survey idrogeologici ed ambientali.
Per esempio le sonde Multiparametriche, Televiewer (Acoustical e Optical), sonde Soniche, Magnetiche, Natural Gamma Ray...

vi aspettiamo.

iscrizioni su http://www.eventbrite.it/e/registrazione-servizi-